Asset Publisher

null Tracce del nostro cammino Le donne del Gargano si raccontano Eventi del 4 e 8 marzo

Tracce del nostro cammino. Le donne del Gargano si raccontano. Eventi del 4 e 8 marzo

Il progetto “Tracce del nostro cammino. Le Donne del Gargano si raccontano. Incontri aperti nella città Gargano”, a cura dell’associazione Donne del Gargano in cammino, realizzato con il sostegno del Consiglio regionale della Puglia nell’ambito dell’Avviso pubblico “Futura. La Puglia per la parità” procede con due nuove eventi pensati per attuare l’idea progettuale finalizzata alla riduzione del gender gap, alla decostruzione degli stereotipi di genere, ad innescare nelle comunità processi di riflessione, di contrasto alla discriminazione, all’iniquità sociale e all’esclusione.

L’evento del 4 marzo alle ore 9.30, c/o dell’IISS “De Rogatis-Fioritto” - Sede di Cagnano Varano, coinvolge le scolaresche, sempre più impegnate a promuovere la cultura della parità nell’ottica della promozione della cittadinanza attiva. Gli interlocutori privilegiati con cui intende interfacciarsi l’associazione sono infatti i/le giovani nei/le quali gli stereotipi di genere non sono ancora radicati ed è perciò più facile destrutturarli.

L’8 marzo, in occasione della” Giornata della Donna”, presso la Biblioteca “F. Mazzocco” dell’ITES “A. Fraccacreta” alle ore 10 avrà luogo la presentazione del libro “TRACCE DEL NOSTRO CAMMINO. Le donne del Gargano si raccontano” a cura della professoressa Leonarda Crisetti Grimaldi.

«Tracce del nostro cammino. Le donne del Gargano si raccontano» è un libro edito nel 2022, scritto a più mani da circa 60 donne rappresentative dei vari comuni del promontorio. I racconti, le storie di vita, le poesie, i drammi, i dipinti della raccolta narrano la condizione femminile così come è stata percepita dalle autrici. Le storie narrate vedono in genere protagoniste donne realmente vissute afferenti a tre – quattro generazioni: donne determinate e creative, dedite alla famiglia e al lavoro, donne figlie del tempo, condizionate dalla cultura e dal modello educativo patriarcale.

L’idea progettuale si avvale della collaborazione dei comuni di Cagnano Varano, Vico del Gargano, Sannicandro G., Manfredonia, Peschici, Apricena, Vieste, dell’Unitre Sannicandro G., degli Istituti omnicomprensivi “P. G. Castelli” Carpino e “Libetta” Peschici, delle associazioni Fidapa, Muzia, Italia Nostra di Vieste, di BPWITALY, delle Proloco Apricena, Vieste, San Menaio &Calenella, di E. Laboratorio P.A.C., di Manfredonianews, di ADS Circolo Nautico San Menaio.

In allegato la locandina e i comunicati completi dei due eventi

Nome documento Data
 Comunicato stampa 04.03.2023.doc
(dimensione:74Kb)

28/02/2023
 Comunicato stampa 08.03.2023.docx
(dimensione:15Kb)

28/02/2023
 Locandina evento 8 marzo 2023.jpg
(dimensione:515Kb)

28/02/2023