News

null Premio Vito Maurogiovanni Pubblicato il bando di concorso per il 2022 2024

Premio Vito Maurogiovanni Pubblicato il bando di concorso per il 2022/2024

Pubblicato sul sito del Consiglio regionale il bando di concorso della sesta edizione del "Premio Maurogiovanni", finalizzato a valorizzare le identità culturali, la storia, la memoria, le testimonianze civili della Puglia e presentato questa mattina  nel corso di una  conferenza stampa.

Promosso dal Circolo delle Comunicazioni Sociali "Vito Maurogiovanni" e dal Consiglio Regionale della Puglia, dal Comune di Bari, dall’Ufficio Scolastico Regionale della Puglia il concorso è aperto alla partecipazione delle Scuole Primarie e Secondarie di I e II grado, statali e paritarie, del territorio della Regione Puglia, che potranno elaborare opere originali, soprattutto teatrali, tratte e/o ispirate liberamente al lavoro di Vito Maurogiovanni, alle tradizioni culturali popolari pugliesi, redatte in forma dialettale o in lingua italiana.

Obiettivo del Premio, infatti, è quello di trasmettere agli studenti il senso profondo, l’amore ed il rispetto per  la memoria storica che   possa costituire  una efficace chiave di lettura per guardare al futuro.

Le scuole possono aderire al Concorso entro il 30 marzo 2023 attraverso la scheda  allegata al bando pubblicato anche  sul portale del Consiglio e  dell’Ufficio Scolastico Regionale.

In Conferenza stampa,  il Segretario Generale del Consiglio regionale, avv. Domenica Gattulli che ha comunicato  il saluto  affettuoso della Presidente  Capone.

Saranno premiate, per ciascun ordine di Scuola e quindi per ciascuna sezione, le tre migliori produzioni (testo teatrale, saggio, video, creazione artistico-musicale o altro, anche in formato multimediale), relative alle tradizioni storico-culturali pugliesi-o  anche originali- espressioni comunque  della creatività e della sensibilità giovanile in ordine alle tematiche della cultura territoriale e dell’identità. Tutti i prodotti possono essere redatti in lingua italiana o in forma dialettale.

 

Il Premio si articola nelle tre Sezioni di seguito specificate:

I SEZIONE

Destinatari: Scuola Primaria

I premio € 2,000; II premio € 1.200,00; III premio € 800,00

II SEZIONE

Destinatari: alunni della Scuola Secondaria di I grado

I premio € 2.000,00; II premio € 1.200,00; III premio € 800,00

III SEZIONE

Destinatari: alunni della Scuola Secondaria di II grado

I premio € 2.000,00; II premio € 1.200,00; III premio € 800,00

 

Potranno essere assegnate delle menzioni motivate a scuole, docenti, o classi e/o alunni. Le scuole vincitrici si obbligano a destinare il premio ad attività per studenti.

I premi sono assicurati con le risorse finanziarie del Consiglio della Regione Puglia e del Comune di Bari.

L’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia supporta la pubblicizzazione e la diffusione del bando in tutte le scuole statali e paritarie della Regione nonché le fasi del concorso.

Le Scuole interessate possono effettuare l’iscrizione al Concorso, facendo pervenire

La scheda di adesione, debitamente compilata, all’indirizzo di posta elettronica premiovitomaurogiovanni@gmail.com