News

null Novità in catalogo. Dinamiche della forma di governo tra Unione europea e stati membri

Dal 27/09/2019 al 27/09/2019

Novità in catalogo. Dinamiche della forma di governo tra Unione europea e stati membri

Segnaliamo una novità presente nel catalogo della nostra Sezione Scienze Sociali

Dinamiche della forma di governo tra Unione europea e stati membri

a cura di Renato Ibrido e Nicola Lupo;

il Mulino, 2018.

Il volume indaga le interdipendenze tra le forme di governo degli Stati membri e le dinamiche istituzionali dell’Unione europea. L’obiettivo è mostrare in che misura gli equilibri di ciascuno Stato siano influenzati dai processi decisionali che si svolgono nell’Unione. E, reciprocamente, quanto l’indirizzo politico europeo tragga il suo alimento, e, spesso, la sua direzione dalle dinamiche istituzionali che hanno luogo negli Stati membri. Scritti da studiosi di diritto costituzionale italiano, comparato ed europeo, i saggi che lo compongono esaminano l’evoluzione delle forme di governo degli Stati membri in rapporto agli sviluppi del processo di integrazione europea. Una specifica attenzione è rivolta al controllo del Parlamento europeo e dei Parlamenti nazionali sulle diverse componenti dell’«esecutivo frammentato» dell’Unione (Consiglio europeo, Consiglio, Commissione, Banca centrale europea, agenzie). Il volume si sofferma altresì sull’esperienza italiana, e precisamente sui riflessi
dell’Unione europea rispetto all’evoluzione della forma di governo: sul rapporto tra Parlamento e Governo, ma anche sul Presidente della Repubblica e sulle stesse forme di governo regionali. 

Puoi consultare la scheda al seguente link: https://bit.ly/2mBLVxI