News

null “Libri di Puglia” Presentazione del libro “Sposo di sangue”

Dal 28/11/2019 al 28/11/2019

“Libri di Puglia” Presentazione del libro “Sposo di sangue”

Giovedì 28 novembre, alle ore 19.00, presso Skipper Arte Cafè di Fasano, Carmen Nolasco presenta il libro “Sposo di sangue”, edito da Les Flâneurs Edizioni. Modera l’incontro Maurizio Bombacigno.

L’iniziativa rientra nel progetto “Libri di Puglia”, ideato e coordinato dall’Associazione Pugliese Editori e sostenuto dalla “Teca del Mediterraneo” Biblioteca del Consiglio regionale della Puglia, per offrire nuove forme di promozione del libro e incentivare la lettura in luoghi alternativi alle biblioteche e alle librerie, tradizionalmente deputate a questo tipo di attività.

Per creare occasioni di incontro e di fruizione dei libri e raggiungere nuovi lettori sono stati coinvolti 13 locali – prevalentemente dedicati alla ristorazione (bar, caffè letterari, pub) – distribuiti nelle sei province pugliesi, per ospitare eventi culturali legati al mondo del libro (presentazioni, reading, incontri con gli autori) e diventare punti lettura permanenti: in ogni locale, infatti, gli avventori hanno a disposizione per la lettura e il prestito uno scaffale di libri pubblicati dagli editori pugliesi aderenti al progetto.

L’iniziativa “Libri di Puglia” mira ad offrire un’animazione culturale costante del pubblico e a saldare la proposta libraria con quella dell’intrattenimento, contribuendo inoltre allo sviluppo dell’imprenditoria pugliese nel segmento editoriale e alla diffusione del ricco e variegato panorama letterario della regione.


Il libro
Dopo la morte di sua moglie in un incidente stradale, Noè abbandona il lavoro da avvocato e si dedica alla scultura, mentre tenta di venire a patti con la scoperta che i venticinque anni di matrimonio con Greta sono stati costellati da menzogne. La ricerca della verità scorre in parallelo alla scultura di un gargoyle, che sembra oggettivare il suo dolore, e al ricordo sempre più vivo del suo primo amore Miriam, alla cui scomparsa Greta non è estranea.

L’autrice
Laureata in Sociologia, vive a Brindisi e lavora per l’Enel come referente delle relazioni con le aziende esterne. È autrice, con lo pseudonimo di Consola Maria Armeni, del romanzo 'Io sto nel mezzo' (2016). Ha pubblicato il racconto Tradimento nell’antologia Però che storie! (2018). Per Les Flâneurs ha pubblicato Il tempo è un concetto inutile (2017) e Piume in gabbia – Leggero come piuma, fragile come vetro (2018

Si allega programma dei prossimi appuntamenti.