News

null Libri di Puglia Presentazione del libro La Bari dei baresi e altre storie

Dal 29/01/2020 al 29/01/2020

“Libri di Puglia” Presentazione del libro “La Bari dei baresi e altre storie…”

Mercoledì 29 gennaio, alle ore 18.00, presso il Caffè bistrot letterario Portineria 21 di Bari, Massimiliano Ancona presenta il libro "La Bari dei baresi e altre storie…", edito da Wip Edizioni. Dialogano con l’autore Davide Lattanzi e Pino Ricco.

L’iniziativa rientra nel progetto “Libri di Puglia”, ideato e coordinato dall’Associazione Pugliese Editori e sostenuto dalla “Teca del Mediterraneo” Biblioteca del Consiglio regionale della Puglia, per offrire nuove forme di promozione del libro e incentivare la lettura in luoghi alternativi alle biblioteche e alle librerie, tradizionalmente deputate a questo tipo di attività.

Per creare occasioni di incontro e di fruizione dei libri e raggiungere nuovi lettori sono stati coinvolti 13 locali – prevalentemente dedicati alla ristorazione (bar, caffè letterari, pub) – distribuiti nelle sei province pugliesi, per ospitare eventi culturali legati al mondo del libro (presentazioni, reading, incontri con gli autori) e diventare punti lettura permanenti: in ogni locale, infatti, gli avventori hanno a disposizione per la lettura e il prestito uno scaffale di libri pubblicati dagli editori pugliesi aderenti al progetto.
L’iniziativa “Libri di Puglia” mira ad offrire un’animazione culturale costante del pubblico e a saldare la proposta libraria con quella dell’intrattenimento, contribuendo inoltre allo sviluppo dell’imprenditoria pugliese nel segmento editoriale e alla diffusione del ricco e variegato panorama letterario della regione.

Il libro
Questa è la storia di una squadra che dava spettacolo. Una squadra che usciva dal campo tra gli applausi. Talvolta anche quando perdeva. Una squadra che giocava bene e divertiva. Anche quando non vinceva. Una squadra che cercava sempre d’imporsi. Attaccando. Muovendosi in blocco per non dare punti di riferimento. Pressando. Assalendo avversari che spesso si difendevano e basta. Come quasi tutti all’epoca. Ecco perché, forse, non vinse.

L’autore
Massimiliano Ancona è nato a Bari il 16 aprile 1969. Laureato in giurisprudenza, è giornalista professionista dal marzo 2002. Nel 2005 ha vinto il premio Giornalista di Puglia – Michele Campione e l’anno seguente il premio Franco Sorrentino. Ha lavorato come redattore a Milano («Corriere della Sera» e «Io donna») e Bari («City»). Ha collaborato – tra gli altri – con il «Guerin Sportivo» e il periodico «Linea Bianca». Dal 2007 vive a Roma e scrive per «La Gazzetta dello Sport».