News

null Leggimi una storia Teca del Mediterraneo partecipa al BiblioPride

Dal 26/09/2019 al 26/09/2019

“Leggimi una storia”. Teca del Mediterraneo partecipa al BiblioPride

La Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia “Teca del Mediterraneo” parteciperà alla ottava edizione del BiblioPride, la Giornata Nazionale delle Biblioteche promossa dall’Associazione Italiana Biblioteche.

Giovedì 26 settembre 2019, alle ore 10, in Biblioteca, si svolgerà l’iniziativa “Leggimi una storia”, letture ad alta voce organizzate da “Teca del Mediterraneo” in collaborazione con le lettrici volontarie Nati per Leggere Puglia.

Parteciperanno all’incontro i bambini della scuola dell’infanzia dell’Istituto comprensivo “Japigia 1 – Verga” di Bari.

L’iniziativa sarà riproposta in successivi incontri, in via di definizione, nell’ambito delle attività di valorizzazione e promozione dei servizi e delle collezioni di “Teca del Mediterraneo”.
La Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia, infatti, negli ultimi anni sta implementando il proprio patrimonio, prettamente economico-giuridico, con libri e documentazione sull’identità pugliese, sulle attività artistiche e legate al mondo dello spettacolo, su tematiche storiche, sociali, ambientali con una particolare attenzione riservata alle fasce di utenza dei bambini e dei ragazzi.

Il BiblioPride (https://www.aib.it/attivita/bibliopride/bibliopride2019/) nasce nel 2012 come una giornata di festa, da svolgersi all’interno e al di fuori delle biblioteche, animata dai bibliotecari e da tutti coloro che, a vario titolo, lavorano nelle e per le biblioteche per garantire l’accesso all’informazione e alla conoscenza. L’edizione 2019 diventa settimanale, dal 23 al 28 settembre, e si concentra sul ruolo fondamentale delle biblioteche per avvicinare i più piccoli alla lettura, ponendole al centro di un sistema virtuoso come il presidio per eccellenza dedicato alla promozione della lettura. Il BiblioPride 2019 è dedicato, infatti, al progetto nazionale “Nati per leggere” che, quest’anno, compie vent’anni.

“Nati per Leggere” (http://www.natiperleggere.it/) è un progetto di promozione della lettura rivolto alle famiglie con bambini in età prescolare, promosso dall’Associazione Culturale Pediatri, dall’Associazione Italiana Biblioteche e dal CSB Centro per la Salute del Bambino Onlus.
Il programma è attivo su tutto il territorio nazionale con circa 800 progetti locali che coinvolgono più di 2000 comuni italiani. I progetti locali sono promossi da bibliotecari, pediatri, educatori, enti pubblici, associazioni culturali e di volontariato.
Dal 1999, Nati per Leggere ha l'obiettivo di promuovere la lettura in famiglia sin dalla nascita, perché leggere con una certa continuità ai bambini ha una positiva influenza sul loro sviluppo intellettivo, linguistico, emotivo e relazionale, con effetti significativi per tutta la vita.