Si segnala: La biblioteca umana arriva a Giovinazzo: non si legge, i libri sono persone con cui parlare.
imgDettaglio
Si segnala: La biblioteca umana arriva a Giovinazzo: non si legge, i libri sono persone con cui parlare.
Dal 13/10/2019 al 14/10/2019
Persone come libri, non da leggere, ma con cui parlare: si terrà a Giovinazzo (Ba), domenica 13 ottobre, uno dei primi esperimenti al sud d’Italia di Human Library, la biblioteca vivente in cui i libri sono persone. L’evento, che si svolgerà alle 17 al Parco Scianatico, è organizzato da ARCI Bari ed Etnie, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Giovinazzo e i volontari del servizio civile di Arci Bari, nell’ambito delle attività dello SPRAR di Giovinazzo.
Nata a Copenhagen nel 1993 come risposta civile di un gruppo di giovani a un atto di violenza razzista, la Human Library è una pratica riconosciuta dal Consiglio d’Europa come buona prassi e diffusa in tutto il mondo con grande successo. La biblioteca vivente è una vera e propria biblioteca, con i bibliotecari e un catalogo di titoli da cui scegliere, la differenza sta nel fatto che per leggere i libri non bisogna sfogliare le pagine ma parlarci, perché i libri sono persone in carne ed ossa. Dieci le postazioni a Giovinazzo: persone come libri, vite come romanzi, ricordi personali come racconti brevi, pensieri come saggi. Un modo semplice e originale per favorire il dialogo e la conoscenza, combattere il pregiudizio e la diffidenza. 
torna all'inizio del contenuto