Vai al portale del Consiglio Regionale della Puglia
accessibilità: Dimensione normale del testo Aumenta la dimensione del testo Aumenta al massimo la dimensione del testo Passa alla versione accessibile ad alto contrasto Versione grafica color OroVersione grafica color RossoVersione grafica color GialloVersione grafica color VerdeVersione grafica color Blu Avvia la lettura della pagina
Visualizza Feed RSS Visualizza la pagina di Youtube Visualizza la pagina di Facebook Visualizza la pagina di Twitter
Nascondi la colonna dei Menù Destra Menù destro Espandi la colonna dei Menù Destra
Scade il 22 aprile la Call Editori per partecipare a #Liberidileggere in occasione della Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d'Autore.
 
  pubblicato il: 11/04/2017
Scade il 22 aprile la Call Editori per partecipare a #Liberidileggere in occasione della Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d'Autore.
ImmagineTitolo
Il 23 aprile nella Fondazione Seca sede del Polo Museale di Trani in piazza Duomo 8/9 il Consiglio Regionale della Puglia, Teca del Mediterraneo  e il Teatro Pubblico Pugliese in collaborazione con il  Comitato Giovani Unesco Puglia, Città dei Bimbi  e il patrocinio dell’ Associazione Italiana Biblioteche sezione Puglia organizza #LiberidiLeggere per celebrare la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore

Per dare la possibilità agli editori pugliesi di presentare le loro novità in catalogo, sarà allestito in percorso editoriale gratuito di esposizione per ciascuna casa editrice. Le case editrici interessate potranno aderire alla manifestazione inviando la propria adesione con il modulo compilato entro il 20 aprile a comunicazione@consiglio.puglia.it. L’esposizione si terrà all’interno del Polo Museale dalle ore 10 alle ore 19.30. Le case editrici che non potranno con loro personale essere presenti potranno delegare alla Libreria Miranfù di Trani (Enzo Covelli – 340.6105956) inviando entro il 22 aprile a proprie spese i volumi da esporre e vendere. La casa editrice concorderà direttamente con la Libreria Miranfù la eventuale percentuale di vendita sui volumi. La partecipazione al percorso editoriale è gratuita. Al fine di allestire lo spazio di pubblica lettura che sarà inaugurato il 23 aprile ciascuna casa editrice potrà donare almeno 3 titoli del loro catalogo al Polo Museale. Le case editrici potranno inviare anche materiale pubblicitario a corredo per l’allestimento della postazione. Per informazioni contattare Giulia Murolo Responsabile Comunicazione Istituzionale del Consiglio Regionale della Puglia - e-mail: comunicazione@consiglio.puglia.it - Tel: 080.5402773 - 349.52.83.664 – http://biblioteca.consiglio.puglia.it – www.consiglio.puglia.it
Allegati: