Vai al portale del Consiglio Regionale della Puglia
accessibilità: Dimensione normale del testo Aumenta la dimensione del testo Aumenta al massimo la dimensione del testo Passa alla versione accessibile ad alto contrasto Versione grafica color OroVersione grafica color RossoVersione grafica color GialloVersione grafica color VerdeVersione grafica color Blu Avvia la lettura della pagina
Visualizza Feed RSS Visualizza la pagina di Youtube Visualizza la pagina di Facebook Visualizza la pagina di Twitter
Nascondi la colonna dei Menù Destra Menù destro Espandi la colonna dei Menù Destra
Building Apulia - I Parte. Appuntamento dedicato alla musica - 24 marzo 2017
 
Building Apulia   pubblicato il: 23/03/2017
Building Apulia - I Parte. Appuntamento dedicato alla musica - 24 marzo 2017
ImmagineTitolo
 Venerdì 24 marzo, alle ore 10.30, presso Sala Matutinum della Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia, si terrà il primo appuntamento della quattordicesima edizione di “Building Apulia. Costruendo l’identità della Puglia, la Puglia che scrive, che edita, che parla di sé”, rassegna a cura della Sezione Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del Consiglio Regionale della Puglia.

Durante l’incontro, dedicato al tema della musica, saranno presentati i volumi di Fulvio Frezza, “Canzoni del Tempo”, Florestano, 2016 e di Daniele Sidonio, “Mi si scusi il paragone”, Musicaos, 2016.
Modererà Stefano Savella, giornalista e direttore di Puglia Libre.

L’edizione 2017, come le precedenti, prevede dieci appuntamenti ed una cerimonia conclusiva.
Gli incontri, ai quali parteciperanno il gruppo di lettura e gli studenti degli Istituti “Aldo Moro” di Trani, “Spinelli” di Giovinazzo e “M. Panetti” ed “Euclide” di Bari, che quest’anno hanno aderito al progetto, sono aperti al pubblico.

In allegato il calendario degli incontri della prima parte della rassegna, che si svolgerà dal 24 marzo al 26 maggio 2017.

Per informazioni:
Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia “Teca del Mediterraneo”
Tel.: 080.540.27.11 – 080.540.27.70 – 080.540.27.72 e-mail: buildingapulia.biblioteca@consiglio.puglia.it
sito web: http://biblioteca.consiglio.puglia.it
Facebook: Biblioteca Consiglio Reg Puglia Twitter: @TecaMediterrane - YouTube: Teca del Mediterraneo

Fulvio Frezza, Canzoni del tempo, Florestano, 2016
Il libro Niente è per sempre e quando lo sai è già tardi. Quando ti accorgi che non c’è più tempo hai dimenticato, e se torni sui tuoi passi, se ripercorri lo stesso fiume, scopri dolorosamente che niente ha più quel sapore, quel profumo, la stessa immagine è mutata irreparabilmente. Vorresti imparare ad amare senza avere paura di perdere. C’è tempo, c’è tempo, c’è tempo. Poi un giorno ti fermerai e ti diranno che il tempo è finito, e allora chiederai ancora un minuto, soltanto un minuto per far ritornare ogni cosa al posto giusto, nella sua casella, dove potresti ritrovarla, ma non hai più nemmeno un secondo, che in fondo servirebbe solo per il rimorso. Perchè c’è tempo ...
L’autore
Fulvio Frezza vive, ancora, non da solo in una piccola casa di una grande città non del norditalia. Suona il pianoforte tanto spesso e tanto male che ha dovuto scegliersi una casa parecchio grande e isolata per non incorrere nelle ire dei vicini. Coltiva anche altre passioni, non tutte divulgabili. Dopo essersi classificato soltanto secondo al prestigioso Premio Teramo 2004 per racconti inediti e aver pubblicato la sua prima raccolta, “Tutto quello che è stato” per le edizioni “liberodiscrivere”, ha contratto l’insana abitudine di tenere per sé quello che scrive. Unica eccezione, fino ad oggi, i dodici racconti su canzoni di Domenico Modugno, pubblicati col titolo di “Meraviglioso”, sempre per i tipi della Florestano. Un suo racconto è stato scelto per l’annuario letterario 2015 della rivista di Legambiente dedicato al tema del cibo, argomento di cui racconta spesso. Intanto continua imperterrito a maltrattare il pianoforte, ma per farsi perdonare organizza concerti Jazz con musicisti veri, e bravi. “Canzoni del Tempo” è il suo terzo libro edito, quindi la regola del non c’è due senza tre è stata rispettata.

Daniele Sidonio, Mi si scusi il paragone, Musicaos, 2016
Il libro “Mi si scusi il paragone”, prende il titolo da unʼaffermazione di Francesco Guccini contenuta nellʼintervista inedita presente in questo volume, un viaggio nella musica e nei cantautori, da Amodei a Vecchioni, passando per Vasco Brondi, Brunori, Vinicio Capossela, Pierpaolo Capovilla, Paolo Conte, Leonard Cohen, Lucio Dalla e Fabrizio De André, De Gregori e Bod Dylan, Nick Cave, Sergio Endrigo, Lindo Ferretti, Guccini, Claudio Lolli, e ancora, Marlene Kuntz, Fausto Mesolella, Stefano Benni, Modena City Ramblers, Domenico Modugno, Paoli, Caparezza, Dente. Il saggio offre unʼanalisi e comparazione dei testi, in rapporto con le fonti letterarie, con le influenze sui cantautori e sulla musica degli ultimi cinquanta anni. Le interviste inedite contengono il punto di vista di alcuni dei cantautori italiani più importanti sul loro rapporto con la propria scrittura, poesie e canzoni. Un lavoro di ascolto meticoloso, che ha coinvolto alcune delle voci più importanti del panorama musicale italiano. Un saggio critico, interviste, indici (nomi, opere, ascolti, brani). “Mi si scusi il paragone”, di Daniele Sidonio, è la fotografia di un momento, quello del cantautorato italiano passato e attuale, uno dei panorami più interessanti e in fermento, nel quale si assiste oggi a una nuova primavera, per forza delle tematiche, espressione e energia poetica.
L’autore
Daniele Sidonio, nato a Pescara il 9 maggio 1989, appassionato di musica, letteratura e sport, si laurea in Filologia Moderna all’Università di Firenze con una tesi in Teoria della Letteratura dal titolo “Capossela: viaggio testuale tra letteratura e musica”. Nel 2014 si trasferisce a Roma dove frequenta il Master in Critica Giornalistica dell’Accademia Silvio d’Amico concluso nel novembre 2015. Attualmente è curatore della sezione musica di “Recensito.net”, e collaboratore per “L’isola che non c’era” e “rockit.it”.
Altri contenuti utili:
» Data di pubblicazione: giovedì 25 maggio 2017 ore 13.47
Premio Maurogiovanni. I nomi delle scuole vincitrici della terza edizione
Resi noti, al termine della mattinata del 24 maggio, i nomi dei vincitori del Concorso intitolato allo…
» Data di pubblicazione: venerdì 19 maggio 2017 ore 15.28
“Verso il Maggio Metropolitano Barese”. Sabato 20 maggio 2017
Domani 20 maggio 2017, a Villa La Rocca in via Celso Ulpiani 27 a Bari, si terrà il quarto appuntamento…
» Data di pubblicazione: venerdì 19 maggio 2017 ore 11.17
Building Apulia. I parte - 26 maggio 2017
Venerdì 26 maggio 2017, alle ore 10.30, presso Sala Matutinum della Biblioteca del Consiglio Regionale…